SciaMap

Nell’anno 2018 l’associazione APAB ha concesso il suo sostegno alla realizzazione dell’applicazione SciaMap, un progetto il cui scopo è quello Logo SciaMap con sfondodi facilitare ed accelerare la segnalazione e il recupero degli sciami liberi.

L’applicazione offre un servizio di intermediazione gratuito, interamente finanziato dal progetto PensoGiovane,  a cui i realizzatori dell’applicazione hanno partecipato, vincendo.

Il Progetto è stato esposto ai presenti durante l’assemblea annuale dei soci, tenutasi sabato 6 aprile 2019.

Breve riassunto delle funzionalità dell’applicazione:
All’interno dell’applicazione ci sono due tipologie di utenti: il segnalatore e l’apicoltore. Il primo ha la possibilità di segnalare la presenza di uno sciame; il secondo può accettare di intervenire e, di conseguenza, recuperare lo sciame.

 Come può un apicoltore accedere al circuito dell’applicazione a lui dedicato?
Un apicoltore iscritto all’associazione APAB non dovrà far altro che:

  1. Compilare la liberatoria allegata a questa comunicazione e presente nella sezione “Modulistica” del sito di APAB;
  2. Consegnarla fisicamente nella sede dell’associazione.

L’associazione, successivamente, provvederà ad inoltrare il documento con i dati forniti ai responsabili dell’applicazione, in modo che i dati essenziali perché l’apicoltore possa accedere al suo profilo siano registrati.

Una volta avvenuta la registrazione, l’apicoltore potrà accedere alla sua sezione dell’applicazione semplicemente utilizzando il suo codice identificativo (3 numeri + 2 lettere + 3 numeri / numero).

 I membri dell’associazione APAB, in virtù del sostegno fornito alla realizzazione dell’applicazione, potranno iscriversi alla sezione “apicoltori” senza dover affrontare nessun tipo di test.

Una volta registrati, nel momento in cui un utente segnala uno sciame, l’apicoltore più vicino verrà informato della presenza dello sciame. Potrà scegliere se intervenire o lasciare che intervenga qualcun altro. Per evitare di mobilitarsi inutilmente, l’utente deve inviare da 1 a 5 foto dello sciame, in modo che sia possibile stabilire se lo sciame è veramente tale o se si tratta di altri insetti.

Liberatoria SciaMap

I prossimi Eventi

  • settembre: 2019
    L M M G V S D
    « ago    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30